Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Gaffe

Alessandra Moretti in un bar: "Proteggiamo i bambini". Ma un bimbo che gioca alle slot machine

Un'altra figuraccia elettorale di Alessandra Moretti durante la sua campagna in Veneto dove corre per la presidenza della Regione. Fatale anche questa volta un bar. La gaffe si è consumata in un locale nella provincia di Treviso dove nei giorni scorsi la candidata del Partito democratico si è recata per un comizio. È il giornale cattolico "Vita" a raccontare lo scivolone della Moretti: mentre Moretti esorta alla protezione dei bambini e delle persone più fragili, proprio davanti a lei un bimbo è intento a giocare alle slot machine. Mentre la candidata recita testualmente, "se stanno bene i bambini, se stanno bene gli anziani, nelle città, che sono le persone più fragili, stanno bene tutti", la telecamera riprende il bar e i convenuti. Qual è il problema vi starete chiedendo? Il problema è che mentre Moretti parla di minori, anziani e speranza, un bambino, in fondo alla sala, in piedi su una sedia gioca, o cerca di giocare, ad una slot machine. E il tutto succede alla luce del sole. E la Moretti, quando si riferisce ai bambini, indica proprio quel bambino. Insomma non proprio uno spot adeguato per chi vuole governare e prendersi cura dei bambini...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    21 Gennaio 2015 - 16:04

    Ma se non le da neanche il tuo padrone pinocchio le risposte che cazzo vuoi fare tu a parte la bandiera che va dove soffia il vento migliore

    Report

    Rispondi