Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'omicidio del piccolo

Loris. la lite furiosa tra la sorella di Veronica e il cacciatore

Una violenta lite in tv tra Antonella Panarello, sorella di Veronica, la madre di Loris accusata dell'omicidio del bambino di otto anni ucciso nel Ragusano e Orazio Fidone, il cacciatore che per primo ha trovato il corpo del piccolo Loris.  La lite, andata in onda a Mattino Cinque, è stata registrata proprio al vecchio mulino di Santa Croce Camerina, nel punto in cui è stato ritrovato il corpo del povero Loris. La sorella si scaglia contro il genero di Orazio Fidone che dice: "Io mi sento tranquillo perché non ho nulla a che vedere con quella famiglia". Gli inquirenti continuano a lavorare: al vaglio ci sono tutti i contatti internet della donna nelle ore precedenti e successivi alla morte del povero piccolo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patriziabellini.51

    23 Gennaio 2015 - 03:03

    Anche in questo caso siamo davanti ad una famiglia di spudorati mentitori, così la madre di Bossetti, così ora la madre di Veronica. Ma è una cosa vergognosa, anche se si tratta di un figlio, mentire se questo ha commesso un reato grave. Giusto difendere, magari giustificare, ma mentire è un assoluta mancanza di amore e rispetto per le povere vittime

    Report

    Rispondi