Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Imprevisto

Inter-Genoa, "agguato" a Roberto Mancini: Andreolli gli tira una pallonata in faccia

Fuoco amico a San Siro. L'Inter batte il Genoa 3-1, tutti felici i nerazzurri. Anche il tecnico Roberto Mancini, che sul 2-0 però se l'è vista brutta quando un suo giocatore, Andreolli, nel tentativo di spazzare in tribuna la palla lo colpisce involontariamente al volto. Il Mancio barcolla e cade stordito, prima di riprendersi con un sorriso non troppo convinto...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400