Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Giustizia che Vogliamo

Napoli, flash mob degli operatori giudiziari contro le riforme del governo

Proseguono le iniziative di protesta dei lavoratori della giustizia di Napoli. Dopo la manifestazione svoltasi lo scorso 2 dicembre, nella mattinata di ieri i dipendenti del Tribunale, della Procura della Repubblica e dell’Ufficio del Gip di Napoli, hanno nuovamente dimostrato il loro dissenso per porre l'attenzione del Ministro della Giustizia e di tutta l'opinione pubblica sulla situazione in cui versa il personale giudiziario di tutta Italia, con particolare riferimento al punto 12 delle "Linee guida" del Governo in tema di Riforma del “Servizio Giustizia”. Il sit-in, nato da un‘idea del Comitato Lavoratori Giustizia, associazione spontanea, apolitica e asindacale, si è svolto con civiltà e buonsenso dalle ore 7.30 alle ore 9, prima dell’orario lavorativo per non arrecare ulteriori disfunzioni al servizio Giustizia. In contemporanea ai lavoratori della giustizia di Napoli Centro, hanno manifestato i colleghi degli uffici giudiziari di Napoli Nord, di Milano e di Trieste. Le organizzazioni sindacali hanno chiesto e ottenuto la fissazione per il 22 dicembre di un tavolo tecnico per discutere della riqualificazione delle professioni degli operatori della Giustizia.

 

di Cristiana Barone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400