Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Belle storie

"Piangeva sul mio seno": il cane Ted le salva la vita dal cancro

Josie Conlan, una madre 46enne inglese di Stockton,come racconta proprio lei, è sempre stata un'amante dei cani, ma mai avrebbe pensato che senza di loro lei oggi potrebbe non essere ancora viva. E invece Ted, il suo border collie di due anni, le ha davvero risparmiato la vita: da tempo Josie soffedi stanchezza cronica ed è affetta da una patologia benigna al seno che spesso le provoca innocui noduli al seno. Eppure uno di questi noduli, al quale come sempre Josie non prestava molta attenzione, non piaceva proprio al suo cane Ted, che "si strofinava a me proprio nel punto in cui vi era il nodulo e piangeva, lo faceva di continuo. Io avevo sentito dire che i cani sono in grado di sentire l’odore del cancro, ma non avrei mai pensato che Ted avrebbe potuto salvarmi la vita", rivela la donna a Gazzetta Live. Invece è andata proprio così: Josie si è insospettita per l'atteggiamento di Ted, e dopo aver fatto alcune analisi, ha scoperto la natura maligna proprio di quel nodulo contro il cui Ted abbiava e piangeva notte e giorno. Il nodulo è, quindi, stato asportato e Josie può continuare a vivere proprio grazie al suo cane, che, dice lei, "è il dono più incredibile della nostra vita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400