Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'intervista

La Russa chiede la grazia per Corona: "Non voglio parlare di suicidio però..."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    17 Dicembre 2014 - 09:09

    Probabilmente le grazie sono tenute in considerazione solamente per assassini di sinistra, già come quel gentiluomo di buzzi che dopo pochissimo è stato graziato da quel grande presidente di nome scalfaro.

    Report

    Rispondi

  • frateindovino

    11 Dicembre 2014 - 15:03

    Questa non me l'aspettavo da ignazio, ma sto corona è veramente potente a quanto pare, si sta scomodando tutto il mondo politico per fare "il favore".........ignazaio sei caduto proprio in basso, adesso sei un "uomo qualunque" , non ti ripresentare alle elezioni prossime venture......fammi u piacere.

    Report

    Rispondi

  • fabios26

    11 Dicembre 2014 - 10:10

    Avvocato non mangi peperoni...sono pesanti. Pensi ad altro se ne ha le capacita'

    Report

    Rispondi

  • marcob_

    11 Dicembre 2014 - 08:08

    Ho chiesto alla moglie del figlio di la russa una mano per il lavoro e questa e' la risposta della family la russa, aiutare Corona un uomo che sta scontando ben 20 reati in carcere, la russa vergognati. Le persone oneste come me non interessano ai politici invece i delinquenti si'.

    Report

    Rispondi

    • Garrotato

      11 Dicembre 2014 - 12:12

      Se invece avesse aiutato lei, magari con un posticino ben remunerato a spese pubbliche, la "family" non avrebbe avuto nulla di cui vergognarsi, vero?

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti