Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Colpito da una pallina

Oggi i funerali del campione di cricket Philip Hughes, morto durante un match

Si sono tenuti questa mattina, 3 dicembre, i funerali del battitore australiano, Philip Hughes, morto dopo essere stato colpito alla testa da una pallina da cricket, durante una partita di campionato. Aveva 25 anni. La cerimonia religiosa ha reso omaggio alla vita del campione in mezzo al dolore e le lacrime di familiari e amici, sconvolti per la tragica perdita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400