Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Progetto Mimosa

Portici contro il femminicidio, al teatro I De Filippo "Ho sbattuto contro la porta"

Stamane, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, si è svolto presso il teatro I De Filippo di Portici un convegno per discutere del fenomeno che è costantemente in ascesa. All’incontro, organizzato nell’ambito del Progetto Mimosa. Ho sbattuto contro la porta, sono intervenuti l’Onorevole Angela Cortese (Commissione Politiche sociali Regione Campania), Antonio Bibiano (Referente territoriale “Progetto Mimosa. Ho sbattuto contro la porta), Leandro Limoccia (Presidente Collegamento Campano contro le Camorre), la dott.ssa Antonietta di Martino (Psicologa) e l’avvocato Maria Rosaria Cugia. Il dibattito si è incentrato sull’importanza delle denunce alle Forze dell’Ordine da parte delle donne vittime di violenza, che spesso restano in silenzio per sensi di colpa e per paura delle conseguenze. Come riferisce la dott.ssa Antonietta di Martino, infatti, sono questi due dei principali motivi per cui molte donne preferiscono tacere sugli abusi subiti. In Italia, secondo le statistiche, solo il 10% delle donne che subiscono violenze denunciano l’accaduto alle autorità competenti. Il fenomeno del femminicidio è in ascesa soprattutto in Campania che detiene il triste primato. La Regione, come riferito dall’Onorevole Angela Cortese ha approvato, a supporto delle donne vittime di abusi, la legge 2 del 2011 che permetterà l’apertura sul territorio campano di 57 nuovi centri antiviolenza.

di Cristiana Barone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400