Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Ragazzo d'oro

Nono pallone d'oro a Ibrahimovic: il suo discorso commuove tutti

Per la nona volta, è Zlatan Ibrahimovic a portarsi a casa il Guldbollen, il pallone d'oro svedese. D'altronde il divario con i colleghi connazionali è troppo elevato. L'attaccante del Paris St. Germain al momento della consegna del premio, ha dichiarato: «Che dire, questi nove premi parlano da soli». Un pensiero, poi, va anche a suo fratello venuto a mancare solo pochi mesi fa. «Vorrei dedicare - dice - questo premio a Klas Ingesson e di Pontus Hans Segerström, morti recentemente. Bisogna godersi la famiglia, perchè tutto può cambiare all'improvviso. Io stesso ho dovuto dire addio a mio fratello scomparso mesi fa per una malattia. Possano riposare in pace». A queste parole scatta l'applauso e la commozione dei presenti tra cui la moglie Helena Seger.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400