Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Strage

Messico, i 43 studenti spariti a Iguala sono stati uccisi

I 43 studenti messicani scomparsi a fine settembre a Iguala sono stati uccisi e bruciati vicino a una discarica nello Stato di Guerrero, e i loro corpi sono stati gettati in un fiume. E' la drammatica e sconcertante verità emersa dalla confessione di alcuni uomini arrestati in relazione al caso, secondo quando riferito dal procuratore generale del Messico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400