Cerca

Piazza Leone

Napoli, il degrado indecente nella piazza del presidente

0

Piazza Giovanni Leone, Napoli. Meta di stranieri (barboni e ubriaconi), che urinano sul portone (antico) dell’ex Pretura. Mercatino d'immondizie varie di rom - ed altri sgraditi ospiti alla città di Napoli. Quelli che non rispettano e che prendono il peggio, rovistando dai rifiuti, e lo reimmettono in vendita per una birra o un cartone di vino da pochi spiccioli. Briciole di cenere di gommapiuma sparse dappertutto: è di un materasso, adagiato davanti agli uffici, incendiato da chissà quale altro balordo. Colombi all'attacco sul luridume della vecchia cittadella della giustizia. Uno sfregio, una ferita, al nome di chi è stato sesto Presidente della Repubblica Italiana, nativo della bella Napoli che fu. Un oltraggio alla "giustizia". 

di Cristiana Barone

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news