Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Cesare Damiano (Pd) a Maurizio Belpietro: "L'articolo 18? Non è nella legge"

"I dissidenti del Pd hanno votato la fiducia per responsabilità, ma l'abrogazione dell'articolo 18 non è nella legge delega in base alla quale il governo sta procedendo". Il deputato del Pd Cesare Damiano, intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5, annuncia battaglia sul Jobs Act, approvato nella notte di mercoledì al Senato e ora in procinto di essere discusso a Montecitorio. "Renzi non deve mettere la fiducia alla Camera, anche il Pd presenterà alcune modifiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    09 Ottobre 2014 - 16:04

    Esatto! E questo è il bello, nella legge non c'è niente! Un contenitore vuoto che vuoto rimarrà. Serviva una bandiera da sventolare in europa e Matteo l'ha ottenuta, ora tutto sarà accantonato, come tutte le altre riforme epocali che, qualche ingenuotto, crede che Renzi abbia fatto. Ma c'è qualcuno che può credere che il lavoro si crea per decreto? Renzi è solo un magnifico cantastorie.....

    Report

    Rispondi

  • giuseppedipierro

    09 Ottobre 2014 - 15:03

    Renzi.. dovrà mettere la fiducia.. così almeno una cosa potrà essere fatta.. non mi interessa se sbagliata..basta che si faccia qualcosa.. basta discussioni..perdite di tempo..

    Report

    Rispondi