Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

Stupefacenti

Spice, la nuova droga sintetica low cost che porta alla demenza

Sono disastrosi gli effetti della nuova droga sintetica a basso costo, la Spice, che negli ultimi mesi si sta diffondendo celermente in Russia: intossicazioni e crisi respiratorie, danni celebrali permanenti come la demenza. Sono venticinque le vittime della Spice registrate in Russia, e 700 i casi di intossicazione. La Spice consiste in un mix di erbe che, una volta essiccate e fumate, danno effetti simili a quelli della cannabis. Il principale pericolo di questo stupefacente sintetico però sta nel componente principale, il MDMB /N/-Bz F, un cannabinolo tossico sintetico prodotto principalmente nel Sud-Est asiatico. I fumi della Spice, infatti, possono far precipitare chi ne fa uso in una sorta di stato vegetativo, provocando demenza e arresti respiratori che, in casi estremi, possono portare alla morte. Una dose di Spice costa circa 15 dollari, e il fatto che sia così economica ha permesso che si diffondesse rapidamente, sopratutto tra i giovani. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    09 Ottobre 2014 - 09:09

    Nessuna compassione per i tossici.

    Report

    Rispondi

  • Boaprince

    08 Ottobre 2014 - 15:03

    La fumano al Parlamento!

    Report

    Rispondi

  • carpa1

    08 Ottobre 2014 - 15:03

    Ma siamo proprio sicuri che sia la droga a causare la demenza e non che chi assume droga, di qualsiasi genere, non lo sia già di suo?

    Report

    Rispondi