Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Dopo Juve-Roma

Pavel Nedved replica a Francesco Totti: "Non sa di cosa parla, non ha mai giocato in una grande squadra"

"Chi non ha mai giocato alla Juventus non può capire". Questo il succo della replica che ieri sera, 6 ottobre, Pavel Nedved, ex "eroe"  bianconero, ha offerto in riferimento alle parole al veleno  "sputate" a caldo da Francesco Totti dopo il big match Juventus-Roma del giorno prima. Durante il talk show calcistico semiserio Tiki Taka su Italia1 l'ex numero 11, ora dirigente dei bianconeri, molto pacatamente peraltro, si è rivolto agli ospiti in studio e ha offerto la sua analisi a freddo sulla partita della discordia, soprattutto in riferimento alle paroline al vetriolo snocciolate alla leggera del Pupone.

Ha detto - "Ogni volta viene tirata in ballo la Juve per cose che non la riguardano direttamente" dice l'ex giocatore, ora membro del Cda bianconero, che poi aggiunge "Le frasi di Francesco mi hanno fatto arrabbiare. Lui non è mai arrivato a giocare per una squadra così grande come la Juve e per questo non capisce cosa vuol dire. Se lavori per la Juve hai tutti contro".

L'analisi - Poi il ceco si lascia andare in un amara quanto realistica analisi, ipotizzando uno scenario pesante nel caso in cui si continui a marciare sul leitmotiv di questi giorni: "Lo stimo perché è un grandissimo campione, ma se il capitano della mia squadra dice quello che ha detto lui alla sesta giornata, non so se rimane capitano. Uno può dire che il campionato è falsato alla sesta giornata? Se da qui in avanti succede qualcos'altro, cosa facciamo? E vi dico che Rocchi è uno degli arbitri più bravi che abbiamo in Italia. Moviola in campo? Io sono contrario, toglieremmo il bello del calcio. Dovrebbe essere regolarizzata nella maniera giusta perché al contrario non sarebbe più calcio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • BER40

    08 Ottobre 2014 - 10:10

    "Moviola in campo? Io sono contrario, toglieremmo il bello del calcio." ...e te credo umile scendiletto degli agnelli!

    Report

    Rispondi

  • rintintin

    07 Ottobre 2014 - 18:06

    Grande Totti....sono milanista , ma Totti è un patrimonio nazionale, grandissimo calciatore e personaggio simpatica....amico mio è 50anni che seguo il calcio e La Juve è la Juve....hanno sempre manipolato ,truccato corrotto....non c'è niente da fare...poi che dire ...tengono esposta la Coppa vinta (rubata) all'Haisel...una vergogna...sono degli Agnelli...ladri di professione a tutti i livelli..Gra

    Report

    Rispondi

  • rintintin

    07 Ottobre 2014 - 18:06

    Grande Totti....sono milanista , ma Totti è un patrimonio nazionale, grandissimo calciatore e personaggio simpatica....amico mio è 50anni che seguo il calcio e La Juve è la Juve....hanno sempre manipolato ,truccato corrotto....non c'è niente da fare...poi che dire ...tengono esposta la Coppa vinta (rubata) all'Haisel...una vergogna...sono degli Agnelli...ladri di professione a tutti i livelli

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    07 Ottobre 2014 - 18:06

    Nedved dovrebbe vergognarsi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti