Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Provincia di Napoli

San Giovanni Teduccio, il cimitero è una bomba ecologica: animali morti e liquami

Cimitero di San Giovanni a Teduccio. All’ingresso principale la vecchia sala mortuaria, adibita a deposito casse per le esumazioni, è una bomba ecologica: carcasse di animali morti e liquami. La nuova, si fa per dire, ha un filo elettrico penzolone, i marmi sono appoggiati su piedi di acciaio arrugginito e le guaine delle vetrate scollate, ma la nota singolare, uno scooter parcheggiato all’interno. Come se non bastasse, da agosto, uno zampillo d’acqua, a mo' di irrigatore sulle nicchie, coperto da un bidone di plastica capovolto, evita il peggio ai visitatori. Gli incidenti non sono mancati.

di Cristiana Barone

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    07 Ottobre 2014 - 08:08

    I napoletani, poi, quando vengono al Nord, li senti dare consigli a destra e manca con tono saccente e superiore e si permettono di 'insegnare' a tutti come si vive e come si fa. Il fatto è che quei liquami li hanno nella testa e nel Dna.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    07 Ottobre 2014 - 08:08

    ci sono tanto morti, ma quando una bella lavata a tutta napoli e ai terroni. Sono il peggio del peggio e non venitemi a dire che è lo stato che deve intervenire. Purtroppo siete terroni e non avete voglia di fare.Anche il settentrione è il sud di qualcun altro, ma non succedono queste incurie e schifezze. Vergognatevi.

    Report

    Rispondi

  • papillon50

    06 Ottobre 2014 - 21:09

    E dove pensavate che potesse essere questo porcile? Nel Canton Ticino? Ovviamente nel "napoletano"!!!

    Report

    Rispondi