Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Scintille nel tunnel

Antonio Cassano contro Ignazio Abate: "Stai zitto, porca putt..."

Siamo nei tunnel del Tardini, sono i momenti che precedono il calcio d'inizio del match di Serie A tra il Parma padrone di casa e il Milan. Come sempre, prima della partita, i giocatori si caricano, gridano, si danno il cinque. Per i rossoneri, in prima fila c'è Ignazio Abate, che urla: "Dai raga, andiamo!". La risposta, però, gli arriva dall'ex compagno di squadra, Antonio Cassano, con il quale evidentemente non scorreva buon sangue: "Abate, ma stai zitto, porca puttana". Una risposta da Fantantonio, scandita con un tono che sembra tutto, ma non ironico: ennesima "cassanata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ego1

    15 Settembre 2014 - 20:08

    Nonostante il successo e i soli guadagnati col calcio è rimasto un patetico balordo. Quando smetterà di giocare son sicuro che si caccerà in qualche inghippo di tipo penale. E' proprio vero, la testa non si cambia!

    Report

    Rispondi

  • sebastianveneziano

    15 Settembre 2014 - 19:07

    Come mai in Italia quasi ognuno puo` dire tutto di tutti (anche in maniera volgare e fortemente offensiva). Invece quando esprime il suo pensiero Cassano tutti sono pronti a condannarlo e criticarlo. Forse perche` non e` un sofisticato laureato? Se non vado errato, gli ho sentito dire che lui da ragazzino ha frequentato l'universita` della strada, che e` la migliore universita` per una vita vera.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    15 Settembre 2014 - 18:06

    Povera madre ha generato un figlio con una testa di rapa. In perfetta sintonia con la sua regione di provenienza.La natura non si sconfessa mai.

    Report

    Rispondi

    • vincenzo.ficco

      15 Settembre 2014 - 19:07

      @ afadri: si faccia un giro in Puglia e si renderà conto dell'abbondanza di cime di rapa, a discapito delle teste di rapa, di gran lunga meno numerose delle prime. Cassano è autoreferenziale, non rappresenta la Puglia e benchè meno la baresità. Spero che in futuro si ricreda delle affermazioni fatte.

      Report

      Rispondi

  • afadri

    15 Settembre 2014 - 18:06

    È un poco più intelligente ( ma di pochissimo) di Balotelli...ma tra loro poca differenza.questi sono personaggi abituati a ragionare con i piedi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti