Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Terrore

Esplosione nella metropolitana di Santiago del Cile

E' salito a 14 feriti, almeno due dei quali gravi, il bilancio dell'esplosione avvenuta ieri in un fast food vicino a una stazione della metropolitana di Santiago, in Cile. Fra loro, riportano fonti ospedaliere, c'è una donna che ha perso un dito. Il comandante dei vigili del fuoco Ivo Zuvic ha spiegato che l'esplosione è stata provocata da un estintore riempito di polvere da sparo nascosto in un cestino dei rifiuti. Si è trattato del più aggressivo dei 29 attacchi dinamitardi tentati quest'anno nella capitale cilena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400