Cerca

Telecamere di sorveglianza

Il 17enne ucciso a Napoli: il video dell'inseguimento

7

nelle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza di una sala giochi si vede un carabiniere che arma in pugno entra nell'esercizio commerciale, provocando un fuggi fuggi tra gli avventori. L'ora è le 2.15 del mattino, il 17enne Davide Bifolco è probabilmente appena stato ucciso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • janpy901

    09 Settembre 2014 - 11:11

    A Napoli lavorano ,solo che i lavori che fanno non sono propriamente legali. In ogni caso giustizia per Davide trucidato senza un perche'.

    Report

    Rispondi

  • vigpi

    08 Settembre 2014 - 13:01

    veramente dalle immagini si vede che gli avventori escono dal locale (probabilmente per vedere cosa succede) e poi ci rientrano velocemente all'avvicinarsi del cc. Quindi niente fuggi fuggi. Un appunto dalle mie parti (varesotto) dopo mezzanotte non trovi un bar aperto manco morto. Qui alle 2,16 e 41 sec. c'è un via vai che nemmeno a capodanno. Ma a Napoli non c'è la crisi, la disoccupazione...

    Report

    Rispondi

    • blues188

      08 Settembre 2014 - 16:04

      giusta osservazione, vigpi, ma devi ricordarti che li manteniamo noi. Ricordi quanti soldi ogni anno regaliamo al Sud? Ecco a cosa servono. Ed ecco come ci ripagano. Non si vede come lavorano e sono stanchi la notte? Schiene spezzate e raffreddamenti per le correnti d'aria improvvise dopo giornate intense di lavoro.

      Report

      Rispondi

      • vaccax99

        09 Settembre 2014 - 13:01

        Hai ragione ma spiegarlo ai parassiti è INUTILE !!!

        Report

        Rispondi

      • cara_mamma

        08 Settembre 2014 - 21:09

        ma chi mantieni tu ma vai a lavorare!!! pittosto di dire cazzate

        Report

        Rispondi

  • frabelli

    07 Settembre 2014 - 23:11

    Ipotesi. Perché fuggono tutti?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news