Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Medio Oriente

Siria, il video degli orrori jihadisti: la fucilazione di 200 soldati

Un nuovo video sugli orrori delle milizie islamiche del Califfo Al Baghdadi. Sul sito syrianfight. com è stato pubblicato il filmato choccante dell'esecuzione di 200 soldati dell'esercito siriano catturati nel Nord del Paese, nella provincia di Raqqa, due giorni fa dai jihadisti dello Stato Islamico. I prigionieri, sdraiati, denudati e in fila l'uno accanto all'altro, vengono fucilati a colpi di mitra e fucili. La notizia era già stata resa nota, ma ora sono state rese pubbliche le immagini, come ormai è macabra usanza dei fondamentalisti islamici che stanno facendo stragi dalla Siria all'Iraq (con la decapitazione del giornalista americano James Foley) fino all'Egitto (con 4 presunte "spie" israeliane del Mossad sgozzate nel Sinai).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • efrcos

    31 Agosto 2014 - 16:04

    verrà il giorno , ne sono certo , che li ricacceremo TUTTI a calci in culo nel deserto e là li lasceremo morire questi bastardi

    Report

    Rispondi

  • inveritasindi

    30 Agosto 2014 - 19:07

    Tutti i colpi sparati al di sopra della testa e con tutti quei colpi a raffica nessuno colpito alla schine e nessuna traccia di sangue......però bel video, complimenti Libero.

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    30 Agosto 2014 - 18:06

    Uccidiamo tutti gli islamici

    Report

    Rispondi

  • laghee

    30 Agosto 2014 - 17:05

    mi sembra strano che stiano lì stesi senza nessuna reazione !

    Report

    Rispondi

    • giotto.2012

      30 Agosto 2014 - 21:09

      Questa è solo la parte finale del video, prima li han fatti marciare per ore in mutande e senza scarpe sotto il sole nel deserto, fra calci in culo e botte con i calci del fucile...

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti