Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Palazzo Chigi

Bechis: A Renzi sfugge il Pil sotto il naso e il comunista Landini se la ride

Di fianco a Palazzo Chigi ha chiuso i battenti il caffè- self service Alemagna-Autogrill, dove andavano a mangiare i dipendenti di palazzo Chigi. Lasciati a casa 77 dipendenti, e si tratta per recuperarne qualcuno. Di fronte a palazzo Chigi altro bar chiuso ormai da 5 anni. Fu confiscato alla 'ndrangheta, ma poi se lo sono dimenticati lì. Sta morendo il Pil proprio sotto l'ufficio di Matteo Renzi, e lui sembra non accorgersene nemmeno. Forse dorme. Proprio mentre filmiano le chiusure, passa di lì il sindacalista più amato da Renzi: il segretario della Fiom, Maurizio Landini. Gli parliamo di bar chiusi, della gente mandata a casa, del Pil che muore. E lui che fa? Una grassa risata...

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • laghee

    08 Ottobre 2014 - 16:04

    E lui che fa? Una grassa risata... Obiettivo raggiunto (per lui e i sinistronzi!)

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    29 Agosto 2014 - 08:08

    da buon comunista pensa solo al suo benessere, ha bisogno di situazioni come questa, piu` casino c'e, piu` ha visibilita`, piu` occasioni per mettersi in mostra + soldi si porta a casa.Vive per questo. Spero non pensavate che vivesse per qualche ideale! o per difendere i cosidetti proletari. evviva :su fratelli su compagni voi al lavoro e noi a bagni !

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    28 Agosto 2014 - 18:06

    Tanto tra lui e i compagni al governo sono pappa e ciccia ma chissenefrega se chiudono a lui gli interessa il mulo operaio che gli paga la tessera

    Report

    Rispondi

  • laghee

    28 Agosto 2014 - 18:06

    è normale che se la rida ! il loro scopo è raggiunto ! mentre il capitalismo distribuisce male la ricchezza, il comunismo invece distribuisce bene la miseria !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti