Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Riforme

Matteo Renzi commenta le parole del presidente della Bce Mario Draghi

Il premier Matteo Renzi commenta le parole del presidente della Bce Mario Draghi sulla necessità di stringere i tempi sulle riforme o altrimenti di cedere la sovranità sulla riforme. Perché "l'Italia allontana gli investimenti".  La Bce lascia il costo del denaro allo 0,15%, ma il presidente mette l'accento sullo scarso coraggio nel riformare i paesi. Restano ancora rischi al ribasso per la ripresa dalle tensioni geopolitiche. Il premier: "Giusto, dobbiamo rimettere in ordine l'Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400