Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Rancori

In Messico, ecco il fantoccio di Robben da colpire con le spranghe

I rancori mondiali, si sa, sono duri a morire. I messicani sono ancora infuriati con l'olandese Arjen Robben, reo di aver simulato procurandosi il rigore decisivo per l'eliminazione dei sudamericani dagli ottavi di finale della competizione brasiliana. Ed ecco che così, in Messico, spunta il fantoccio di Robben da picchiare con le spranghe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400