Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La beffa

Neymar già cammina con la terza vertebra rotta

Forse con la complicità del Cristo Redentore di Rio, oppure grazie alla preghiera dei migliaia di fedeli brasiliani, si è realizzato un mezzo miracolo: Neymar già cammina dopo la frattura della terza vertebra procuratasi nella partita contro la Colombia. Miracolo, beffa o mix di antidolorifici? Non possiamo saperlo, ma di sicuro camminare con una vertebra mezza rotta non è cosa da poco. L'unica cosa che è certa è che Neymar ha tolto le stampelle, come si vede chiaramente in un video pubblicato dall'emittente Espn. D'altronde lo aveva detto il padre-manager: "Fa progressi, se Dio vuole sarà in campo o in panchina per la finale". Eppure non sembrava un infortunio così semplice da risolvere.

Il risarcimento - Intanto la Federcalcio internazionale paga. La Fifa, infatti, dovrà versare un indennizzo al Barcellona se l'indisponibilità dell'attaccante dovesse proseguire oltre il 2 agosto. Una cifra che va in base l'ingaggio del giocatore che per il momento è di 5 milioni a stagione. Quindi il compenso dovrebbe essere, secondo i calcoli del quotidiano spagnolo Marca, di 13,972 al giorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400