Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il cammino beffato

Processione a Reggio Calabria si ferma davanti casa boss 'ndrangheta

La statua della Madonna "si inchina" per omaggiare l’anziano boss della ’ndrangheta durante la processione. È accaduto a Oppido Mamertina, in provincia di Reggio Calabria. Secondo quanto riporta oggi Il Quotidiano della Calabria, la statua della Madonna delle Grazie sarebbe stata fatta fermare davanti l’abitazione di Peppe Mazzagatti, 82 anni, ritenuto a capo dell’omonima cosca e già condannato all’ergastolo per omicidio e associazione a delinquere di stampo mafioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400