Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Parla la mamma

Madre di Ciro Esposito racconta: "Si era ripreso, sarebbe andato allo stadio anche in carrozzella"

“In un momento di grande dolore dovevo far uscire quello che avevo dentro ma ancora oggi non riesco a pensare nulla di cattivo e di male per quella persona oltre la giustizia, la legge. Non vendetta ma giustizia”. Queste le parole di Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, il tifoso Napoletano ferito, e poi deceduto, a seguito degli spari nel pre-partita della finale di Coppa Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400