Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Estati brasiliane

Fiorello, la nuova canzone: "Notti tragiche"

"Notti tragiche, ci hanno fatto goal, sotto il cielo di un'estate brasiliana. Anche l'arbitro ci ha messi nei guai, dopo il morso ci ha purgati l'Uruguay": Fiorello ironizza cantando l'esclusione degli azzurri dai Mondiali. Lo showman, dopo aver battezzato la kermesse brasiliana cantando i convocati di Prandelli sul motivo dell'Inno di Mameli (e dopo aver preso in giro gli inglesi con Gol save the Queen e aver riscritto l'inno prima del match con l'Uruguay), ora canta la debacle degli azzurri. Lo fa reinterpretando il brano di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato Notti Magiche - che fece da colonna sonora ai mondiali italiani del 1990. Al centro del salotto di Fiorello, Fuori Programma su Radio1, non poteva non esserci il morso di Suarez a Chiellini, "talmente innocuo da essere stato candidato al Nobel per la Pace". Poi l'ironia si sposta su Balotelli che, "anche dopo essere arrivato in hotel, non trovava la porta". Infine Ciro Immobile che, con il morale a terra, "è stato visto girare per strada con la scritta vendesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gire47

    25 Giugno 2014 - 17:05

    Ma cosa ha di straorduinario sto'....per essere anche oggetto di servizi nei tg? Storpiare e modificare le canzonette rimangono esibizioni da scuola elementare e fanno ridere solo i ritardfati mentali; l'Inno d'Italia poi è proprio di cattivo gusto. Eppure ogni loffa cher produce sto',,,tutti a parlarne come fosse un genio di comicità. Luasso

    Report

    Rispondi