Cerca

A Perugia

La sparata del prefetto: "Figlio si droga e madre non s'accorge? Si suicidi"

1

"Se una madre non si accorge che il figlio si droga ha fallito, si deve solo suicidare". Una sparata, quella del prefetto di Perugia, Antonio Reppucci, intervistato da Umbria 24, che sta sollevando un polverone. Dopo la rabbia del premier, Matteo Renzi, l'annuncio del ministro dell'Interno, Angelino Alfano: "Prenderemo immediatamente provvedimenti". Il Viminale ha annunciato di voler procedere all'immediata rimozione del prefetto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianni Schicchi

    21 Giugno 2014 - 22:10

    ma che avrà detto mai il prefetto? Le sue mi sembrano parole di buonsenso. Molto più grave invece la sicumera del procuratore generale, il quale sa già che in cassazione verrà confermata la condanna ad Amanda Knox e a quel fregnoncello del suo fidanzato di cui non ricordo il nome.

    Report

    Rispondi

ultime news