Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Selfie

Carlo Giovanardi, il rap anti-droga: "A Fedez rispondo per le rime..."

"La droga è il male, rovina i cervelli, le famiglie, le esistenze. Basta passare davanti a un Sert o in una comunità per osservare il dramma di questa umanità dolente che ha perso la gioia di vivere ed è in stato di dipendenza da una sostanza. La lotta alla tossicodipendenza per me è una questione morale, culturale e legislativa". Carlo Giovanardi, intervistato nella web rubrica Selfie, racconta la missione. E ritorna sulle polemiche delle ultime settimane. Ospite alla trasmissione Announo, si è scontrato con il rapper Fedez e altri giovani che contestavano la sua legge: "Loro", attacca Giovanardi, "sono l'immagine plastica dei danni che fa la droga. Ho assistito a dei vaniloqui da parte di personaggi autoreferenziali che non supererebbero neanche l'esame di quinta elementare". Per rispondere, Giovanardi utilizza lo stesso loro strumento, il rap. A stretto giro di posta è arrivata la risposta di Fedez, rigorosamente su Twitter e rigorosamente in slang-rap: "Giovanardi m'ha fatto er dissing! Seono in beef col Parlamento daje! Sei proprio il King del Moralismo Giova". Di seguito, il tweet di Fedez.

Ecco il testo interpretato dal senatore:

"Ragazzo che mi ascolti, non ti far fregare
La droga non fa bene, la droga ti fa male
C’è il rapper che si chiama, Fede con la zeta
Con le sue canzoni, si sente un po’ profeta
Dice che la canna si può legalizzare
“La maria ti fa bene, non si muore col fumare”
Io ti dico occhio! Non c’è dosaggio modico
Leggere non esistono, a livello medico
Ci sono le tabelle, la mia legge è chiara
Cannabis o ero, non c’è da far la tara
Gli effetti cerebrali, il tossicologo ci piglia
basta un solo tiro, anche solo una pastiglia
Poi c’è l’altro rapper, di nome fa Chicoria
Dice: colpa mia, per la sua brutta storia
Pusher fortunato: qui è galera se va male
Se stavi a Singapore, era pena capitale.
Io sono Giovanardi e scusa se è un po’ brusco
Ma farsi uno spinello non è un bicchiere di lambrusco".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alessandraprezioso.ap

    15 Giugno 2014 - 01:01

    E Giovanardi dovrebbe essere un uomo di cultura? Un uomo intelligente? Uno che è capace di fare il politico e di salvare l'Italia? Ma per favore. È per la gente come lui se il nostro Paese non va avanti! Vogliamo continuare ad ignorare la verità? Se è questo allora dategli ascolto. E questa dovrebbe essere la gente a capo del nostro Stato -.- poveri noi.

    Report

    Rispondi

  • enna96

    11 Giugno 2014 - 05:05

    ok,bella dj e meglio se mi alzi i toni dalla toscana alla puglia ci sono vini buoni, dalla A alla C c'e di mezzo IENA b piu che rapper so un modo per non starte a senti voi date colpa a maria se apre quella busta.... allora zìì pensa anche all'industria che toglie ai pusher soldi neri e li da la strada giusta io non sto tra i neri a fare cabaret perchè non so come voi politici uno show man ;) joo

    Report

    Rispondi

  • kind_devil198

    10 Giugno 2014 - 22:10

    "Basta uno spinello..." quindi sta insuinando che con uno spinello si muore d'overdose? E meno male che conosce bene l'ambito!

    Report

    Rispondi

  • gastone.amaini

    10 Giugno 2014 - 20:08

    Ok! Carlo! Laa chiarezza è un merito! E tu questo merito ce l'hai!!!!!!!!!gastone

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti