Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Di Franco Bechis

Matteo Renzi non rinuncia all'auto blu: garage da sogno...

Ma non aveva rinunciato alle auto blu il premier Matteo Renzi? A giudicare dal garage a cielo aperto di giovedì 22 maggio di fronte al consiglio dei ministri, no. Renzi e i suoi cari hanno una collezione da fare invidia ai milionari di mezzo mondo. Mercedes, Ford, Lancia, Audi, Bmw e anche la Maserati che si prendeva tanto in giro e che viene utilizzata da qualcuno dei suoi... Auto blu, Matteo dopo averla provata non ci rinuncia più...

di Franco Bechis
@FrancoBechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vinsab67

    27 Maggio 2014 - 16:04

    L'italiano ama dare il K.

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    25 Maggio 2014 - 12:12

    e' un pagliacccio e pure bugiardo !!!! ma tanto pagano gli italiani . ahh tosco togliti dai piedi e vattene a Firenze

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    23 Maggio 2014 - 17:05

    Ecco una delle panzane Renziane, il "Pinocchio" della situazione si VOLEVA FAR BELLO ma si è dimostrato uguale se non peggio dei predecessori. Continuate a credergli e vedrete che passi "indietro" faremo e tanto che per riprenderci non basteranno due generazioni.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    23 Maggio 2014 - 16:04

    Ora ve ne accorgete? Le auto blu nn sono scomparse, anzi! Il Pinocchietto ha preso per il naso un po' di italiani con quella buffonata demagogica della auto in vendita, una cinquantina di rottami, mentre altri contratti d'acquisto erano stati siglati e confermati. Quando la gente si renderà conto che il Pinocchietto spara solo corbellerie? Certo, le sa sparare bene, ma sempre corbellerie sono!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti