Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Di Maio a Belpietro: "Ci attaccano perché hanno paura"

E' Luigi Di Maio, parlamentare del Movimento 5 Stelle e vicepresidente della Camera, l'ospite di questa mattina, mercoledì 21 maggio 2014, a La telefonata di Belpietro, in onda su Canale 5. "Renzi e Berlusconi ci attaccano perché hanno paura", ha detto il grillino al direttore di Libero spiegando che "in parlamento Pd e Fi hanno votato persino contro il taglio delle pensioni d'oro". Poi Di Maio ha tuonato contro il presidente del Consiglio: "Renzi in 80 giorni di governo non ha realizzato nulla". E ancora: "I baracconi delle province sono ancora in piedi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi0000

    21 Maggio 2014 - 19:07

    Pirla, non sarà magari perché tu ed i tuoi accoliti attaccate tutti e per primi coloro che poi vi contrattaccano?

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    21 Maggio 2014 - 15:03

    non sarei d'accordo, è il tuo capo clown che le spara talmente grosse da non essere credibile... se ascolti lui vai al manicomio: 100 ne dice 100 ne disdice.

    Report

    Rispondi