Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Elezioni Europee 2014

Claudio Riccio come Giorgio Gaber: "Qualcuno era della lista Tsipras perché..."

"Qualcuno era della Lista Tsipras perché dentro c'era la grande Rifondazione Comunista, qualcuno lo era malgrado ci fosse la grande Rifondazione Comunista; qualcuno era della lista Tsipras perché aveva paura di uscire dal tunnel della droga e di entrare in quello dei neutrini". Claudio Riccio - candidato alle europee per la circoscrizione Sud nella lista Tsipras - cita Giorgio Gaber che in Teatro Canzone cantava Qualcuno era comunista; nella sua parafrasi, Riccio elenca le motivazioni per cui - secondo lui - bisognerebbe votare Tsipras: "Qualcuno era della lista Tsipras perché vedeva Pisapia come una promessa, Vendola come una poesia, la Puglia come il Paradiso terrestre". Poi aggiunge: "Qualcuno era della lista Tsipras perché abbiamo il peggior centrosinistra d'Europa, e forse del mondo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400