Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Donato (Lega) a Belpietro: "Restiamo in Europa, ma senza euro"

Francesca Donato è stata ospite questa mattina - 14 maggio - a La telefonata di Maurizio Belpietro. L'esponente della Lega Nord commenta la situazione che ricopre il nostro Paese all'interno della comunità europea, che non sembra volerci dare aiuti per quanto riguarda gli sbarchi clandestini: "L'impressione è che da parte dell'Europa ci sia un atteggiamento ambiguo e c'è inoltre una responsabilità del governo, sia quello precedente sia dell'attuale, che non hanno formulato delle richieste precise all'Europa". Matteo Renzi da Angela Merkel non aveva infatti affrontato il tema dell'immigrazione: "Non hanno discusso della convenzione di Dublino che impedisce agli immigranti che chiedono asilo di uscire dal Paese in cui approdano. Rimangono tutti in Italia". 

La Donato è la presidente dell'associazione Eurexit, che vuole l'uscita dall'euro. "La Lega fa parte del gruppo Esd, il partito europeo che promuove una nuova organizzazione europea e mira a una cooperazione trasparente e democratica dei membri dell'unione". L'euro è uno dei problemi che crea queste divisioni deve essere rimosso per consentire di realizzare un processo di solidarietà e unione tra Paesi". Quindi torniamo alla Lira? "Sì, riacquistiamo una delle prerogative dello Stato, cioè la sovranità monetaria". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400