Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il bacio al fidanzato

Micheal Sam nella storia del football americano: sarà il primo giocatore gay

Un bacio destinato a entrare la storia. A darselo in diretta tv, sono stati Michael Sam e il suo fidanzato. La National Football League, infatti, ha deciso di ammettere per la prima volta nella storia un giocatore dichiaratamente gay in una squadra professionista. A chiamare Sam, 24 anni e un grande talento, sono stati i St. Louis Rams. Lui,  che nel febbraio scorso aveva fatto il suo comin out ufficiale con i compagni di squadra, al momento della chiamata è scoppiato a piangere ed ha abbracciato e baciato il suo ragazzo. "Sapevo che sarei stato scelto - ha dichiarato il nuovo giocatore di St. Louis - Per ogni franchigia che non mi ha scelto, ho pensato a come avrei placcato il loro quaterback". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400