Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

A Cesano Boscone

Il Cav ai servizi sociali: c'è pure un contestatore

Primo giorno di attività in affidamento ai servizi sociali per Silvio Berlusconi. Il Cavaliere è arrivato alla residenza San Pietro di Cesano Boscone alle 9.30, con 15 minuti di anticipo rispetto all'orario prestabilito. Al momento dell'arrivo del Cav ci sono state alcune polemiche: un uomo ha cercato di superare le transenne e di avvicinarsi a Berlusconi, mentre urlava "Noi italiani abbiamo un sogno nel cuore, Berlusconi a San Vittore", ma è stato subito bloccato dalla forze dell'ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • itas50

    09 Maggio 2014 - 12:12

    Anche io , ho un sogno nel cuore !! ....che questi pseudo sindacalisti, spariscano definitivamente !!

    Report

    Rispondi

    • lucia elena

      09 Maggio 2014 - 19:07

      I primi a rovinare il lavoro in Italia sono stati loro e non hanno mai smesso. Sono d'accordo con itas50. Tali spettaccoli per loro valgono la promozione a far parte del governo sognato da Napolitano. Non sono berlusconiana ma qualche cosa mi dice che il tempo darà ragione a Lui. Marioli sono tutti i bugiardi politichesi, di tutti i partiti, nessuno escluso.

      Report

      Rispondi