Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Telefonata

Sacconi a Belpietro: "La sinistra ha creato milioni di disoccupati"

Ospite de La Telefonata di Maurizio Belpietro è Maurizio Sacconi, capogruppo al Senato di Ncd. "Il dl lavoro - spiega - andava bene nella sua prima versione. Il Pd lo ha stravolto con gli emendamenti". Quindi, sulle polemiche sorte attorno al testo, aggiunge: "Quelli che Renzi chiama dettagli non sono poca cosa, con quei dettagli la sinistra ha creato milioni di disoccupati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Tobyyy

    25 Aprile 2014 - 01:01

    Toby - Italiani, avete sentito cosa ha dichiarato Sacconi ? Ecco, mentre lui invece, è uno dei principali giuda traditori, che non ha perso tempo, per correre a reggere il moccolo ai comunisti, in cambio di comode e calde poltrone, dando una mano per creare questi disoccupati....! Svergognati bastardi...!

    Report

    Rispondi

  • cavers

    23 Aprile 2014 - 19:07

    Ma è lo stesso Sacconi che ha azzannato l'art. 18 ed è andato ad Hammameth ad onorare il latitante? Il marmo è burro in confronto alla sua faccia!!

    Report

    Rispondi

  • perri vincenzo

    23 Aprile 2014 - 18:06

    pero tutti voi traditori del NCD lo votate. vergogniatevi

    Report

    Rispondi

  • cesare46

    23 Aprile 2014 - 18:06

    Una cosa solo sarebbe giusta. La politica e i politici compresi i sindacati, stiano fuori dai maroni del lavoro. Dove toccano fanno danni. Con la crisi che c'è, lascino fare ai datori di lavoro sicuramente qualche posto in più lo creeranno. Con queste restrizioni vedrete quanti perderanno anche qui pochi mesi di contratto a tempo determinato. Basta copiare le regole della vicina Svizzera.

    Report

    Rispondi