Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La più grande strage sportiva

Hillsborough, 25 anni dopo la tragedia si ricorda quel drammatico giorno

Esattamente 25 anni fa, il 15 aprile 1989, si verificò un drammatico avvenimento, uno dei più sanguinosi nella storia del calcio. 96 tifosi del Liverpool sono morti durante una partita nello stadio Hillsborough, schiacciati dalla folla a causa della cattiva gestione delle entrate nella struttura. Durante il match tra il Liverpool e il Nottingham Forest si è scatenato il panico e a soli sei minuti dal fischio d'inizio la partita fu sospesa, anche se non era chiaro che cosa stesse succedendo. Si discusse per anni su quale fu la causa che ha provocato la tragedia e solo nel 2012 una commissione governativa indipendente chiarì le cause dell'incidente.

I fatti - La partita stava per iniziare e la curva era già stata riempita per intero, ma moltissimi tifosi si trovavano ancora fuori dallo stadio. Così la polizia, che controllava gli ingressi dei tifosi, decise di aprire un altro cancello - che di solito serviva a fare uscire i tifosi dallo stadio - e fece entrare chi ancora era fuori, senza che nessuno gli controllasse il biglietto. La curva si trovò quindi ad essere troppo affollata e moltissime persone cercarono di scavalcare le transenne per passare agli altri settori. Non potendo sostenere il peso di così tante persone, una delle transenne che separava la parte superiore dalla parte inferiore di un settore crollò e moltissima gente precipitò nei settori sottostanti. Quel pomeriggio 95 persone morirono schiacciate e soffocate, mentre un'altra finì in coma e morì nel 1993.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400