Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Tragedia

Corea del Sud, affonda un traghetto: 2 morti e 300 dispersi

Un traghetto con 476 persone a bordo, di cui 320 studenti in gita, si è capovolto al largo delle coste meridionali della Corea del Sud. L'allarme è stato lanciato dalla nave alla Guardia costiera verso le nove del mattino ora locale (ieri notte in Italia). "Abbiamo sentito uno schianto, i motori si sono spenti e tutto ha cominciato ad oscillare" racconta uno dei passeggeri in una testimonianza. Appena è iniziata la tragedia, moltissime persone si sono lanciate in mare per salvarsi e sono state raggiunte poco dopo da 34 unità navali della guardia costiera di Seul e da circa 18 elicotteri.

Sud Corea, naufraga un traghetto al largo della costa meridionale - Guarda le immagini

Due vittime e 300 dispersi - Una tv locale ha trasmesso tutte le drammatiche immagini, dall'sos fino al salvataggio. Nei video si vede la nave rovesciata su un fianco e centinaia di persone che si tengono aggrappate alle poche strutture ancora fuori dall'acqua. Per ora sono state salvate 169 persone e le fonti dichiarano che ci sono due vittime. Circa sei ore dopo l'inizio del dramma, le autorità hanno dichiarato alla stampa che mancano ancora all'appello più di 300 passeggeri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400