Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Lupi a Belpietro: "Gli 80 euro in busta paga non sono demagogia"

Maurizio Lupi è intervenuto questa mattina, 9 aprile, a La telefonata di Maurizio Belpietro in onda su Canale 5 dal lunedì al venerdì. Il ministro delle Infrastrutture ha illustrato i tempi per l'approvazione del documento di programmazione economica: "Finalmente si passa dalle parole ai fatti, è necessario che il Parlamento approvi il Def entro il 17 di questo mese, poi anche il Consiglio dei ministri approverà il decreto". Inoltre, l'esponente del Nuovo Centrodestra si è detto molto fiducioso sulle misure economiche previste dal governo Renzi: "Se un giovane laureato potrà prendere 1420 euro invece che prenderne 1300, allora non sarà propaganda demagogica. Si tratta di cose concrete, bisogna dare una scossa a questo Paese". Poi, ha spiegato "Sugli stipendi della pubblica amministrazione, saranno confermati i tagli agli stipendi dei manager".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francori2012

    20 Marzo 2015 - 19:07

    Caro Lupi è demagogia,è demagogia! Quei soldi non hanno mosso una foglia. I consumi sono rimasti al Palo.Quei soldi sel'è ripresi di brutto. Era meglio investirli per diminuire le tasse,ma questa Sinistra del menga, da questo orecchio non ci sente.Finchè l'Italia non è stremata,non si ferma! Imbesuiti fanatici. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • armandovezzaro

    09 Aprile 2014 - 12:12

    ma questi non si dichiarano difensori del ceto medio? vabbè speriamo che non facciano altri interventi a difesa altrimenti siamo morti.

    Report

    Rispondi