Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Il ministro Poletti a Belpietro: "Ecco cosa cambia con la mia riforma del lavoro"

"L'occupazione si crea solo se cresce l'economia". Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5, commenta la riforma a cui sta lavorando con il governo, precisando comunque che "le regole possono solo favorire l'aumento" dei posti di lavoro. "Fino ad oggi, in 36 mesi, in un'azienda ruotavano per lo stesso posto almeno 5 persone; con la riforma ce ne sarà soltanto uno che, quasi certamente, verrà assunto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    08 Aprile 2014 - 12:12

    Ha fatto la scoperta dell'acqua calda. Chissà perché la politica economica di Berlusconi verteva e ancora verte sulle agevolazioni fiscali alle imprese che a tali condizioni esse, potrebbero occupare più lavoratori? Piuttosto signor Poletti invece di investire le coop rosse in Corea del Nord miliardi di euro accumulati da esse, esenti per legge da tasse; poi perché? riporti i miliardi in Italia.

    Report

    Rispondi