Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Scoppiano tre bombe

Cairo, triplice attentato all'università

Tre bombe rudimentali sono esplose poco fa nella Facoltà d'Ingegneria dell'Università del Cairo, teatro di frequenti proteste da parte dei sostenitori islamisti del deposto presidente Mohamed Morsi. Secondo fonti delle forze di sicurezza, obiettivo dell'attacco erano due postazioni della polizia. Una delle vittime è Tariq al-Marjawi, vice comandante di un distretto di polizia di Giza, sobborgo del Cairo. Lo riferisce il sito del quotidiano ufficiale al-Ahram, mentre la tv di stato aggiunge che si contano anche quattro poliziotti feriti. Secondo i primi accertamenti, l’esplosione è stata provocata da due ordigni comandati a distanza piazzati vicino un'auto della polizia nella zona universitaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400