Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Bortolussi: "Il ministero dell'Economia fa disinformazione sovietica"

Giuseppe Bortolussi è intervenuto questa mattina, giovedì 27 marzo, a La telefonata di Maurizio Belpietro in onda su Canale 5 dal lunedì al venerdì. Il sgretario della Cgia di Mestre ha coomentato le tabelle le tabelle sulle dichiarazioni dei redditi pubblicate dal dipartimento Finanze del ministero dell'Economia: "Si tratta di un'operazione di "disinformatio sovietic", non c'è nulla di vero. I dati sono distorti e non corrispondono al vero". Sul sospetto relativo alla crescente evasione, Bortolussi ha aggiunto: "Mi sono sempre battuto contro chi non paga le tasse ma devo dire che in Italia la pressione tributaria è più alta che nel resto d'Europa, paesi scandinavi esclusi". Infine, ha parlato dei tagli annunciati dal premier agli stipendi dei manager della pubblica amministrazione: "Ci sono gravi anomalie, urge un intervento da parte del governo". Ma il segretario della Cgia ha spiegato che dal 2001, la spesa per pagare gli stipendi della pubblica amministrazione è aumentata di 40 miliardi"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fossog

    27 Marzo 2014 - 18:06

    bortoloussi ha fornito delle cifre.... e allora, così come il governo le usa, vedi letta, quando sono favorevoli alla politica, così il governo risponda quando invece le cifre ''accusano la politica''. E' una questione di civiltà e trasparenza, oltre che di onestà. Capisco che queste parole suonano come ''astruse'' alla politica italiana, ma è ora che le ''capiscano'', e bene anche.

    Report

    Rispondi

  • spadino65

    27 Marzo 2014 - 13:01

    interessi di bottega della Cgia di Mestre....le denunce dei redditi degli autonomi sono RIDICOLEEEEEEEEEEEE altra cosa è la pressione fiscale troppo alta, ma proprio perchè pagano in pochi

    Report

    Rispondi