Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La telefonata

Yulia Tymoshenko intercettata: "Pronta a sparare a Putin con un mitra"

Durissimo attacco dell'ex premier ucraina Iulia Timoshenko a Vladimir Putin. L'ex premier si sarebbe detta "pronta a prendere in mano un mitra e sparare in fronte a questo sacco di m..." (con riferimento a Putin). La minaccia in una telefonata risalente allo scorso 18 marzo con il deputato del partito (filorusso) delle Regioni Nestor Shufrich. La scottante registrazione della telefonata è stata trasmessa lunedì in Russia dai media "filo-governativi", come l’emittente di stato in lingua inglese Russia Today e l’agenzia Ria Novosti. La telefonata è presto finita pubblicata su Youtube scatenando polemiche e accuse. La veridicità dell’intercettazione è stata confermata dalla stessa Tymoshenko che però su Twitter ha precisato che la parte più esplosiva del dialogo ("I russi in Ucraina vanno sterminati con armi nucleari") sarebbe stata manipolata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400