Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Esteri

"Renzi: Con la Francia possiamo cambiare l’Unione europea"

Insieme per cambiare l'Europa con obiettivi comuni come lavoro e crescita. E' questo l’asse fra Italia e Francia emerso dall'incontro all'Eliseo fra il presidente francese François Hollande e il premier Matteo Renzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alejob

    16 Marzo 2014 - 18:06

    Poveretto, Tu e Olland non avete voce in capitolo, Olland deve star sotto alla Merkel e a Camerung, sono questi due, che hanno le redini del potere Europeo, con il benestare di Obama. Gli altri stati sono solo dei territori da sfruttare e l'Italia è già sfruttata al massimo, perchè non ha nienta da dare ma solo da ricevere.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    16 Marzo 2014 - 14:02

    OK, cambia la UE, tanto la buttiamo nel cesso alle prox elezioni. MA La fogna italiana CHI la cambia ? il Milione e Mezzo di politici + l' Indotto di consulenze, appalti, poltrone inventate, Enti Inutili, chi li Stermina ? i 100 miliardi e passa di Spreco Corrente Annuo di stato/politica chi li recupera ? E la burocrazia, giustizia, scuola, istituzioni, degne di scimmie e non di persone... ?

    Report

    Rispondi