Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

La Telefonata

Gentile a Belpietro: "Ma quali pressioni? Chi chiede le mie dimissioni sbaglia"

Ospite de La Telefonata del direttore di Libero, Maurizio Belpietro, è Antonio Gentile, il sottosegretario alle Infrastrutture e senatore di Ncd finito nel centro del mirino: parte del Partito democratico - e non solo - chiede le sue dimissioni per le presunte pressioni sull'editore de L'ora della Calabria per evitare la pubblicazione di un articolo. Gentile si difende: "Mio figlio non risulta neppure indagato. Pressioni sull'editore? Non ne avevo bisogno, L'ora della Calabria aveva già pubblicato la notizia su mio figlio su internet". Gentile aggiunge: "A febbraio ho querelato l'editore del quotidiano calabrese". Quindi la risposta a chi chiede un passo indietro: "Chi vuole le mie dimissioni non conosce i fatti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • andrimail

    03 Marzo 2014 - 15:03

    Caro Gentile dopo quello che hanno fatto a Berlusconi, tutto e' possibile in Italia, smetta di lagnarsi e si prenda le sue badilade di merda quoltidiana, in Italia funziona cosi',..

    Report

    Rispondi

  • ubidoc

    ubidoc

    03 Marzo 2014 - 14:02

    Prendiamoti intanto la testa . Poi vediamo.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    03 Marzo 2014 - 14:02

    Smettiamo di mettere politici del sud nel governo nazionale ? vogliamo infettarlo del tutto e dappertutto questo già marcio paese ? il sud è marcio, è zavorra, per colpa dei suoi politici e soprattutto per colpa di CHI li Vota questi politici.... OLTRE OVVIAMENTE ALLA COLPA ''BASE'' DEI ;MALEDETTI PARTITI CHE CANDIDANO SOTTO IL PROPRIO SIMBOLO ANCHE LE SCIMMIE PUR DI AVERE VOTI, non importa se sono voti di scambio, o sono voti di mafia. La scelta la deve fare inzialmente il partito, e NON scaricare sui cittadini la COLPA di aver votato un candidato blindato. Ma i vecchi partiti, si sà, sono solo consorterie di disonesti, quindi..... quindi io voto 5 stelle.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    03 Marzo 2014 - 13:01

    @pino e lo scemo. Diventano delinquenti appena partecipano al partito dei deficienti, si mettono alla pari. Gentile sta molto bene vicino a renzi, per osmosi diventerà pure lui un povero cetriolone komunista. Stai tranquillo fratello scemo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti