Cerca

L'ultima vergogna

Bechis, un inglese aggredito a Roma: capisco il voto degli italiani

9 Marzo 2018

1

Tommy Robinson, reporter e attivista politico britannico, era in Italia per seguire e raccontare la campagna elettorale. Gli è capitato di vedere on line un video di Matrix- la trasmissione di Nicola Porro su Canale 5- di due anni fa, quando in diretta una giornalista fu aggredita da immigrati alla stazione Termini di Roma. Si è armato di telecamera per vedere se la situazione era ancora così come fu descritta. In effetti non è cambiato nulla, e anche Robinson è stato aggredito e minacciato da alcuni immigrati. In attesa della polizia- che ha tardato ad arrivare- se l'è cavata benissimo da solo come si può vedere nel video. Però poi ha commentato: "Capisco bene perché gli italiani hanno votato in quel modo, mandando a casa chi ha permesso che un paese diventasse come Roma Termini..."

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pttfabrizio@gmail.com

    pttfabrizio

    11 Marzo 2018 - 10:10

    se è ancora vivo gli è andata bene, l'anno scorso non ho portato i suoceri a roma, che volevano visitare, proprio per questi motivi, troppo pericoloso, e se poi stai male e devi avere cure mediche, praticamente sei già morto.

    Report

    Rispondi

ultime news