Cerca

Rizzo e compagni

Franco Bechis: i rivoluzionari russi 100 anni dopo

0

Sembrava un film tratto da qualche cineteca polverosa, invece le immagini sono state girate a Roma sabato 11 novembre 2017. È lì che Marco Rizzo con il Partito comunista hanno chiamato a raccolta e fatto sfilare i militanti che volevano festeggiare il centenario della rivoluzione russa. Slogan di altri tempi e un racconto della storia molto personalizzato. Però pochi avrebbero scommesso di vedere sfilare 5 mila persone, in gran parte molto giovani, che cantavano Bandiera rossa e l'Internazionale anche meglio di quanto non si vedeva negli anni Settanta. Per strappare qualche applauso ed uscire dal bianco e nero però Rizzo dal palco è partito da Stalin ed è finito su Matteo Renzi...

di Franco Bechis
@FrancoBechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news