Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Amministrative

Franco Bechis, "Dopo Marino non ci fidiamo più": i commercianti freddano la Raggi

Per Caput Mundi, la rubrica sulla corsa elettorale al comune di Roma, ecco un pomeriggio con Virginia Raggi, la candidata del M5s alla carica di sindaco della Capitale. Ha incontrato le associazioni dei commercianti e girato per le botteghe del rione Monti. Trovando molto scetticismo e tutta la traccia della delusione provata con Ignazio Marino, che in campagna elettorale aveva fatto loro molto promesse non mantenendone nemmeno una. La Raggi non ha voluto fare promesse, ma ha lasciato loro mail e numeri di telefono per farsi segnalare di volta in volta i problemi. Un approccio che non è dispiaciuto ai commercianti, che già si sono fatti sotto. Poi i bottegai hanno raccontato la loro vita: chi dipende dalla mafia delle guide turistiche della capitale, che porta gli stranieri a fare o non fare acquisti in quel posto, a chi se la deve vedere con i diktat e i divieti assurdi dei vigili urbani. Finale con la politica spiegata a una ragazzina non ancora maggiorenne (per questo non l'abbiamo ripresa) che voterà per la prima volta a Roma. Finalmente la Raggi aveva uno scoop programmatico. Ma ci ha fatto spegnere le telecamere prima di dirlo... Peccato.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lattaro1939

    12 Aprile 2016 - 09:09

    Romani se volete tornare ad una vita tranquilla,votafe destra

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      12 Aprile 2016 - 17:05

      Se fossi romana voterei la meloni

      Report

      Rispondi