Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Di Franco Bechis

Alla Camera l'ultimo sfregio a Regeni: aula vuota, non c'è neppure la Boldrini

Non c'era nessuno nell'aula della Camera dei deputati giovedì 31 marzo quando il governo ha risposto a una interrogazione di Arturo Scotto (Sel) sulle torture e la responsabilità dell'Egitto nella morte di Giulio Regeni. Eppure erano passate poche ore dal drammatico grido di verità di Paola Regeni, la mamma di Giulio. Il Parlamento italiano è stato capace solo di questo: un'aula buia e vuota, nei banchi della maggioranza come in quelli delle opposizioni quando per la prima volta dopo la conferenza stampa dei genitori di Giulio il governo italiano ha dato una risposta alla farsa egiziana. Le parole che pure erano nette di Maria Elena Boschi hanno risuonato fra banchi vergognosamente deserti. La presidente della Camera, Laura Boldrini, non ha ritenuto doveroso esserci, e ha delegato a rappresentarla la vicepresidente del Pd, Marina Sereni, che ha liquidato tutto come l'ennesima noiosa pratica burocratica. Ha tolto la parola a chi stava invitando il governo a passi formali, ed è passata ad altro. Un ultimo sfregio per Giulio e la sua famiglia, che fa ben capire come le parole della politica siano solo un profondo vuoto, senza più anima e senza corpo...

di Franco Bechis
@FrancoBechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • esasperata49

    01 Aprile 2016 - 10:10

    mi sono fatta 2 domande su questo caso-se fossero stati i servizi segreti o altro avrebbero fato ritrovare il corpo? NO. Se chi l'ha ucciso invece fossero oppositori del governo avrebbero avuto solo vantaggi al ritrovamento del corpo,volendo far scoppiare un caso tra Italia e Egitto.Purtroppo il ragazzo, forse con le sue ricerche, era andato troppo oltre il limite consento in quel paese.

    Report

    Rispondi

  • Yossi

    01 Aprile 2016 - 09:09

    ma cosa volete che gliene freghi la partecipazione a quel tipo di dibattito ? non porta ne voti ne soldi, quelli li prendono comunque quindi che cosa pretendete ?

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    01 Aprile 2016 - 08:08

    Francamente del tentativo di fare di Regeni l'ennesima icona della sinistra ne abbiamo le tasche piene. Ce la prendiamo con l'Egitto? Ma come può l'Italia scagliare la prima pietra? L'Italia in cui giovani arrestati come Cucchi o come Uva vengono massacrati da esponenti delle Forze di Polizia e non succede nulla? Quanto ai genitori, il loro atteggiamento gelido e razionale fa venire i brividi.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    01 Aprile 2016 - 01:01

    Sarà stata a prendere le risorse da qualche immigrato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti