Cerca

Franco Bechis

A Quarto rubarono le pratiche edilizie prima delle elezioni

15 Gennaio 2016

0

Fu un furto con scasso, avvenuto proprio mentre a Quarto stava per iniziare la campagna elettorale, a fare finire in mani ignote le pratiche edilizie di alcuni abitanti eccellenti della cittadina flegrea. Avvenne il 21 marzo scorso, ed ebbe ovviamente eco solo locale. Ne diede notizia il Quarto canale flegreo, e nessuno nè allora nè dopo immaginò che potesse esserci fra quella documentazione anche quella di Rosa Capuozzo e dei suoi familiari. Fatto sta che pochi mesi dopo- il 20 ottobre- la pratica della famiglia Capuozzo di condono edilizio fu trasmessa da mano anonima ai consiglieri comunali di Quarto e alla stampa locale, che ne avrebbe dato notizia. Ecco dai video di quei giorni la reazione della Capuozzo, la presa di distanza nei fatti di Luigi Di Maio che annullò un appuntamento a Quarto e come il caso grazie al Pd diventò nazionale già ai primi di novembre. Con Andrea Romano che accusava in tv e Rosaria Capacchione insieme ad altri senatori che presentava una interrogazione al ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Franco Bechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news