Cerca

Il caso Iuventa

#90Secondi Senaldi: I volontari delle Ong sbarcano il lunario facendo sbarcare profughi

0

Su due cose quelli delle Ong non ce la raccontano giusta. L'accoglienza la facciamo noi in Italia, non loro nel Mediterraneo dove svolgono "semplicemente" la funzione di taxi del mare dalle sponde della Libia ai nostri porti. Secondo, i giovani volontari (alcuni pagati fino a 10.000 euro) pensano di salvare l'umanità ma salvano soprattutto se stessi: hanno trovato semplicemente un lavoro, un modo di sbarcare il lunario facendo sbarcare i profughi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news